Prodotti

Aerosol - Basse vie respiratorie

Basse vie

basse Aerosol - Basse vie respiratorie

Il tratto respiratorio inferiore comprende le parti sotto la faringe: dai polmoni fino alle mucose bronchiali e agli alveoli polmonari. Questo segmento è soggetto ad infiammazioni ed infezioni che possono essere semplicemente curate con l’ausilio dell’aerosol. Una metodologia che ha un ruolo fondamentale non solo nella somministrazione di farmaci, ma anche nella prevenzione delle patologie.

Flaem è specializzata nell’ambito dell’aerosolterapia, un trattamento adatto anche per i bambini, che permette la somministrazione di farmaci nebulizzati direttamente nelle vie respiratorie per contrastare diverse patologie. Gli aerosol per bambini che offriamo sono più veloci e silenziosi, in modo tale che si riesca a somministrare la cura al bambino senza troppi problemi.

Gli apparecchi Flaem sono rigorosamente Made in Italy e comprendono numerosi modelli di aerosol per il trattamento delle alte e delle basse vie respiratorie, oltre ad un’ampia gamma di soluzioni innovative per tutta la famiglia.



flaem03 Aerosol - Basse vie respiratorie

Malattie più comuni

La bronchite è un’infiammazione della mucosa che riveste i bronchi, può essere acuta o cronica a seconda di quanto dura l’infiammazione. La bronchite può essere causata da diversi fattori, nel caso di quella acuta le cause più comuni sono le infezioni virali. I virus sono solitamente raffreddore e influenza.

La bronchite cronica è un'infiammazione costante dei bronchi, la causa principale è l’inalazione di sostanze dannose o irritanti, come il fumo o inquinanti atmosferici. I sintomi sono tosse grassa, associata anche alla difficoltà a respirare.
Le broncopolmoniti si scatenano come complicazioni delle bronchiti acute, hanno un origine virale ed interessano entrambi i polmoni, mentre le polmoniti hanno origine batterica e vedono interessato un lobo del polmone.

L’aerosolterapia è la cura più indicata per somministrare i farmaci anti bronchitici. Nelle forme croniche previene le frequenti riacutizzazioni e permette l’assunzione di farmaci senza danni per l’organismo.


flaem01 Aerosol - Basse vie respiratorie

Infezioni respiratorie nei bambini

Nei bambini le infezioni respiratorie sono frequenti perché il loro sistema immunitario non è completamente sviluppato.
I bambini si ammalano spesso, soprattutto quando sono piccoli e quando cominciano a frequentare l’asilo, entrando a contatto con altri bambini.
I sintomi delle infezioni respiratorie nei bambini si manifestano con congestione nasale, rinorrea, gola irritata e tosse.
L’infiammazione e il muco, nei bambini, restringono le vie aeree e rendono difficoltosa la respirazione.

Per curare la congestione nasale si possono fare dei lavaggi nasali frequenti durante il giorno utilizzando una soluzione salina. Per alleviare i sintomi si possono utilizzare farmaci broncodilatatori, usando aerosol per bambini.
Per prevenire l’insorgere di queste infezioni bisogna prestare un po’ di attenzione: arieggiare l’ambiente in cui il bambino si trova, per cambiare aria, evitare di avere contatti con persone malate.


flaem02 Aerosol - Basse vie respiratorie

Prevenzione delle infezioni respiratorie

Uno dei modi per scongiurare le infezioni respiratorie è quello di evitare di respirare con la bocca aperta, soprattutto in ambienti con tanta gente. Respirare con il naso depura dalle polveri e dai germi l’aria che arriverà ai polmoni.
Lavare frequentemente le mani è molto utile per evitare la diffusione di batteri quando veniamo a contatto con altre persone.

Quando si hanno i sintomi della tosse e dell’influenza è meglio curarli subito, per evitare che la patologia peggiori ulteriormente e sfoci in malattie più gravi. Non esiste una cura valida per tutti, varia a seconda del problema presente. I sintomi si possono curare con farmaci sintomatici per migliorare la situazione influenzale. In caso di raffreddore e tosse grassa si può utilizzare l’aerosolterapia per curare i sintomi.